Truenas, Active Directory and file nascosti e/o temporanei

Floki

Cadet
Joined
Feb 29, 2024
Messages
2
Ciao a tutti,
ho un problema alquanto insolito, ma urge premettere che:

ho migrato il file server da QNAP a TrueNAS Core (da 2 mesi)
TrueNAS è una VM
Usiamo Active Directory
Abbiamo 2 domini trusted, Truenas opportunamente configurato (idmap, etc)
Gli utenti lavorano sia in sede che in remoto (vpn sono 2 sistemi diversi ma non cambia)
Gli utenti lavorano da PC Windows in dominio, e non in dominio, Mac varie versioni, qualche Linux, una decina di Terminal Server
Le share sono distribuite via Group Policy e i permessi accuratamente gestiti (sia ACL SAMBA che ACL filesystem), o manuali laddove necessario.

La cosa strana è che alcuni utenti, se lavorano da postazioni NON in dominio, quando creano un file office (MS, Libre, Open...) oltre al file "normale" si creano dei files ab123cd4.tmp e il solito file ~nomefile, che però non vengono cancellati salvando il lavoro e chiudendo l'applicativo. Ad ogni riapertura del file, si creano ulteriori files.
Excel ad esempio, crea 4 files non nascosti
Word anche, ma 2 nascosti e 2 no...
Visio 6 files...

Se invece sono computer in dominio, tutto viene regolarmente cancellato e/o nascosto.
Sul QNAP non accadeva, e la struttura dei permessi è la stessa, anzi, non cambia avere full control, modify, etc...

Grazie anticipatamente
 

Attachments

  • files.jpg
    files.jpg
    139.2 KB · Views: 43

Davvo

MVP
Joined
Jul 12, 2022
Messages
3,222
Immagino che sia un problema relativo ai permessi, forse una mancanza dei permessi per cancellare i file temporanei.
Oppure una differenza di software tra i computer in dominio e quelli fuori dominio.
 
Last edited:

Floki

Cadet
Joined
Feb 29, 2024
Messages
2
Immagino che sia un problema relativo ai permessi, forse una mancanza dei permessi per cancellare i file temporanei.
Oppure una differenza di software tra i computer in dominio e quelli fuori dominio.
Ho provato ad assegnare full control ad alcuni utenti / gruppi senza risultato
Ho provato anche a creare un utente locale sul truenas, ed accedere con questo alla share, senza risultato
 
Top